Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

  • : Urban Pvs esperienze urbane in paesi in via di sviluppo Come sono le città nei Paesi del Terzo Mondo? Come sono organizzate? Quali sono le problematiche? Come vengono affrontate? Questo blog vuole essere uno spazio dedicato a quanti si occupano e si interessano dei problemi urbani e sociali nei paesi in via di sviluppo.
  • Contatti

Come sono le città nei Paesi del Terzo Mondo? Come sono organizzate?

Quali sono le problematiche? Come vengono affrontate?
Questo blog vuole essere uno spazio dedicato a quanti si occupano e si interessano dei problemi urbani e sociali nei paesi in via di sviluppo.


Cerca

Scarica il libro!!!

17 dicembre 2013 2 17 /12 /dicembre /2013 15:50

Sono stati ultimati lo scorso ottobre i lavori, iniziati nel 2008, del parco eolico più grande dell’Africa e finalmente tutte le pale sono in funzione. Costruita ad Ashegoda (ETIOPIA) la centrale non ha disatteso le promesse e grazie ai 120 MW di capacità istallata, fornita da ben 84 turbine, sarà in grado di produrre in un anno ben 400 GWh di energia elettrica facendo risparmiare al paese ben 300mila tonnellate di anidride carbonica altrimenti prodotta per ottener energia da fonti fossili. L’impianto lavorando a pieno regime sarà in grado di fornire elettricità a circa un milione di persone ogni anno, abbassando la percentuale di inquinanti rilasciata in atmosfera e quindi contribuendo alla lotta contro il cambiamento climatico, di cui l’Africa soffre particolarmente le conseguenze.

Eolico Etiopia

 

“L’Etiopia potrebbe avere uno dei più imponenti piani di investimento nelle energie rinnovabili in Africa”, ha detto Roman Coutrot, responsabile di cantiere per l’impresa francese Vergnet SA, che ha costruito il complesso. Il potenziale energetico green del paese è ritenuto infatti uno dei più elevati del continente, soprattutto se viene presa in esame la fonte eolica, che da sola potrebbe offrire un valido contributo alle necessità della popolazione in crescita.

Ashegoda-Wind-Farm-Vergnet-569x380

 

Grazie all’impianto l’Etiopia oltre che produttore di energia verde potrà diventare un esportatore avvicinandosi così all’obiettivo che punta ad istallare entro i prossimi 5 anni 800 MW di capacità eolica e 10 GW di potenza rinnovabile totale. Il parco eolico aiuterà l'Etiopia a diversificare la produzione di elettricità e a diventare un grande esportatore regionale di energia. Gli ambiziosi obiettivi etiopi puntano a produrre 800 MW di capacità eolica e 10.000 MW di capacità totale di energia nei prossimi 3-5 anni.

 

Effettivamente il settore delle cosiddette “energie alternative” riveste un’importanza strategica per il continente africano, che per mezzo di un opportuno sfruttamento delle fonti rinnovabili potrebbe emanciparsi dalla sua dipendenza energetica, da sempre uno tra gli ostacoli principali al suo sviluppo. Allo stesso modo, il ricorso alle tecnologie verdi potrebbe rappresentare un’importante opportunità di crescita economica, diretta a favorire gli investimenti interni e ad attrarre quelli internazionali.

 

fonti: http://www.rinnovabili.it e http://afrofocus.com

link

Condividi post

Repost0

commenti

Lubrificazione automatica 07/12/2017 00:11

Gestisco un parco eolico di medie dimensioni, posso dirvi di scegliere sistemi di lubrificazione automatica adeguati se volete mantenere sempre efficienti i vostri impianti.