Overblog
Edit post Segui questo blog Administration + Create my blog

  • : Urban Pvs esperienze urbane in paesi in via di sviluppo Come sono le città nei Paesi del Terzo Mondo? Come sono organizzate? Quali sono le problematiche? Come vengono affrontate? Questo blog vuole essere uno spazio dedicato a quanti si occupano e si interessano dei problemi urbani e sociali nei paesi in via di sviluppo.
  • Contatti

Come sono le città nei Paesi del Terzo Mondo? Come sono organizzate?

Quali sono le problematiche? Come vengono affrontate?
Questo blog vuole essere uno spazio dedicato a quanti si occupano e si interessano dei problemi urbani e sociali nei paesi in via di sviluppo.


Cerca

Scarica il libro!!!

12 gennaio 2015 1 12 /01 /gennaio /2015 14:48

Alla Triennale di Milano l'Africa è andata in mostra con "ig Change Big Chance"!

Il “contesto planetario” sta cambiando a causa della scarsità di risorse fossili, ormai in accertato esaurimento, della pressione antropica, oggi dotata di una immensa potenzialità tecnica, della situazione demografica, in impetuoso aumento, dell’incremento dell’urbanizzazione, della globalizzazione dell’economia ed anche del pensiero.

Occuparsi dell’Africa dal punto di vista dell’architettura, intesa nel suo senso più ampio, significa occuparsi di un luogo in cui stanno sviluppandosi alcuni dei fenomeni più interessanti, complessi ed anche inquietanti di questi ultimi anni.

La mostra, a cura di Benno Albrecht, AFRICA Big Change Big Chance vuole rendere palesi le dinamiche delle grandi trasformazioni in corso in Africa.

Il cambiamento – Change – riguarda in particolare i fenomeni di concentrazione urbana. Nel 2030 anche le regioni che oggi hanno il minor tasso di urbanizzazione saranno a maggioranza con una popolazione residente nella città. Nel 2030 la popolazione urbana dell’Africa, 748 milioni, supererà popolazione complessiva dell’Europa, 685 milioni.

La possibilità – Chance – è invece impersonata dai protagonisti dell’architettura in Africa dal Dopoguerra ad oggi. Sono loro gli interpreti di una progettualità nuova, che non guarda più solo alla tecnica e all’estetica, ma prova a riflettere su altri modelli di urbanistica.

Tra loro ci sono diversi esponenti del Modernismo Tropicale e alcuni italiani come Arturo Mezzedimi e Luigi Moretti.
L’esposizione è suddivisa in cinque sezioni: Geografia della quantità, Architetture Continentali, Architetture della Modernità, Città della Globalità, Apparati. Ognuna indaga e racconta i casi più interessanti di trasformazione geografica, urbanistica sociale.

Tra le città ritratte, Nairobi, Lagos, Maputo e Il Cairo sono quelle che, ad oggi, hanno vissuto le trasformazioni più radicali.
In mostra non saranno esposte solo fotografie, ma anche riproduzioni di progetti, modelli in 3D e opere di artisti locali. Per raccontare tutta l’Africa che cambia e che verrà.

http://www.triennale.org/it/mostre/passate/3292-africa-big#.VLPPn8kg_KA

 

il video dell'inaugurazione: https://www.youtube.com/watch?v=pkjN7czPuCQ

Condividi post

Repost0

commenti